20110122moglianovsgranducatotrofeo-1204

Parte la prima delle 2 settimane che vedranno il Rugby Mogliano affrontare in successione la capolista del campionato e la storica Finale del Trofeo di Eccellenza. Contro il Rovigo non ci sono particolari pretese, se non quelle di esprimere un buon rugby ed una buona intensità durante tutta la partita provando a contenere e cercando magari di fare lo sgambetto alla più quotata formazione ospite. Casellato cercherà di far esprimere al meglio i propri giocatori cominciando già da oggi a preparare un match che per lui e per qualche ex. ha un sapore ed un attesa particolari. Chiederà come sempre di dare il 110% consapevole che le imprese non sono facili, ma possibili. Poi, come dice un po’ tutto l’ambiente, visto che ci siamo “proveremo a vincerla”. Parliamo ovviamente della finale del 6 febbraio contro la Rugby Roma. Il Terreno di gioco ancora non è ufficializzato, ma verrà comunque stabilita una sede neutra, probabilmente a metà strada tra le sedi delle due società. Vi informeremo non appena verrà comunicata la decisione, sperando che molti tifosi Moglianesi vengano a sostenere la propria squadra mentre starà lottando per aggiungere, dopo la promozione dell’anno scorso, un altro piccolo/grande pezzo della propria storia rugbystica.

Ufficio Stampa Rugby Mogliano