ARGOS PETRARCA RUGBY

COMUNICATO STAMPA

Padova, 11 maggio 2019

AL BATTAGLINI SEMIFINALE DI RITORNO

L’ARGOS CERCA IL PASS PER LA FINALISSIMA

Tutto pronto per la semifinale di ritorno del Peroni TOP12, che vedrà impegnato l’Argos Petrarca DOMENICA 12 MAGGIO alle 16.30 allo stadio Battaglini di Rovigo contro la FEMI-CZ Rovigo. Arbitro sarà Liperini di Livorno, assistenti Tonò di Roma e Vedovelli di Sondrio, quarto uomo Giacomini Zaniol di Treviso, quinto uomo Cusano di Vicenza, TMO Roscini di Milano.

La partita sarà trasmessa in diretta suhttp://raisport.rai.it

Rispetto a domenica scorsa non ci sarà il mediano Su’a, infortunato.

“Domenica al Battaglini ci sarà un clima da finale”, spiega il tecnico dell’Argos, Andrea Marcato. “Con Rovigo partiamo alla pari e chi vincerà andrà a giocarsi il titolo.

Arriviamo a questo match con una settimana in più di lavoro, durante la quale ci siamo focalizzati sulla partita disputata al Plebiscito, abbiamo analizzato la prestazione e cercato di curare il dettaglio per farci trovare pronti. Ovviamente dovremmo essere capaci di ritrovare la disciplina, davvero troppi sono stati i calci di punizione concessi. Ci siamo concentrati sui nostri sistemi studiando ulteriormente quelli degli avversari, proveremo a metterli in difficoltà su tutti i fronti. Contro Rovigo dobbiamo dimostrare di essere determinati e focalizzati, dobbiamo lottare per 80 minuti e provare ad imporci fisicamente sia in attacco che in difesa.

Giocare al Battaglini è sempre uno spettacolo, il calore dei tifosi è incredibile e anche per noi, sebbene avversari, deve essere di carica e di grande stimolo.

I ragazzi hanno un’occasione unica per divertirsi e dimostrare le loro grandi qualità, inoltre tutti noi vogliamo dare il massimo per Jeremy che nello scorso match si è fratturato una mano giocando ben oltre un tempo infortunato: gli dobbiamo tanto e vogliamo ringraziarlo regalandogli una finale”.

La formazione annunciata dell’Argos: Riera; Leaupepe, De Masi, Bettin, Ragusi; Menniti Ippolito, Francescato; Trotta, Manni, Conforti (vice cap.); Saccardo (cap.), Cannone; Scarsini, Santamaria, Acosta. A disp.: Borean, Cugini, Mancini Parri, Galetto, Michieletto, Grigolon, Fadalti, Zini