pdf icon CS-FORVMED-TE.pdf
*COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY*

*2^ GIORNATA TROFEO ECCELLENZA FIAMME A VALANGA SUI MEDICEI: 45-10*

*Guidi: «La squadra ha avuto un atteggiamento completamente differente
rispetto alla partita della settimana scorsa e questo mi fa piacere – ha
dichiarato coach Gianluca Guidi – Abbiamo provato a muovere il gioco, anche
se abbiamo commesso qualche errore, ma ci può stare. Mi dispiace solo che
negli ultimi dieci minuti abbiamo un po’ perso il filo del gioco».*

*Il commento **Roma* – Prestazione maiuscola quella delle Fiamme oggi che,
con ben sei mete, battono i Medicei dell’ex Pasquale Presutti 45 a 10 e
proseguono in serie positiva il cammino nel Trofeo Eccellenza.

Un match a senso unico che ha visto i Cremisi chiudere la pratica già nel
primo tempo con il raggiungimento del bonus offensivo prima del riposo.

Una buona prestazione per il XV della Polizia di Stato, reduce dalla prova
opaca, seppur vincente, nel primo turno dell’ex Coppa Italia con la Lazio.

*«La squadra ha avuto un atteggiamento completamente differente rispetto
alla partita della settimana scorsa e questo mi fa piacere – ha dichiarato
coach Gianluca Guidi – Abbiamo provato a muovere il gioco, anche se abbiamo
commesso qualche errore, ma ci può stare. Mi dispiace solo che negli ultimi
dieci minuti abbiamo un po’ perso il filo del gioco e questo con Reggio
Emilia domenica prossima in campionato non potremo permettercelo, perché
sarà sicuramente un match duro, come lo è stato nella scorsa stagione.
Cercheremo di prepararci al meglio».*

Da segnalare, la prima meta in maglia cremisi di Simone Favaro e il 100%
(7/7) dalla piazzola per il neozelandese Luca Roden, oggi man of the match.

Prossimo impegno per le Fiamme, domenica prossima a Reggio Emilia per la
quarta giornata di campionato.

*La cronaca *Dopo quattro minuti, è Simone Favaro a muovere lo score della
partita: dopo una maul avanzante e una serie di pick and go nei pressi
della meta ospite, il flanker veneto schiaccia e, con la trasformazione di
Roden, fa 7 a 0. I Medicei reagiscono al 12’ e accorciano le distanze dalla
piazzola con Newton e, sei minuti dopo, gli risponde Luca Roden con il
calcio del 7 a 3. Al 26’ la maul cremisi detta legge e porta Fabio Cocivera
a segnare la seconda meta cremisi, mentre al 33’ è Marco Di Massimo a
mettere in cascina altri 5 punti (sette con la trasformazione di Roden),
con una bella azione alla mano iniziata da Chauncy Edwardson e Matteo
Gabbianelli: 24 a 3. Passano solo tre minuti e Chauncy Edwardson fa tutto
da solo: recupera un proprio calcio, sfugge ai placcaggi dei toscani e va a
segnare la meta bonus del 31 a 3, punteggio che chiude il primo tempo.
Forse un po’ appagate dal risultato già acquisito, le Fiamme iniziano a
subire il gioco dei toscani nel primo quarto d’ora della seconda frazione
di gioco, ma mettendo in attimo una solida difesa che non permette agli
ospiti di muovere il punteggio. La sveglia per i Cremisi la fa suonare
Andrea Bacchetti al 65’ che mette a segno la quinta meta per i padroni di
casa: 38 a 3. Ma ancora non è finita: al 70’ Dennis Bergamin, entrato da 2
min uti in campo al posto di Mirko Amenta, intercetta un pallone e si avvia
in solitaria nell’area di meta avversaria. A quattro minuti dal termine,
arriva anche la meta della bandiera per i Medicei e a sefgnarla è capitan
Cerioni, che fissa il punteggio sul 45 a 10, risultato con cui si chiude il
match.

* Il Tabellino*

*Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – Sabato 21 ottobre 2017*

*Trofeo Eccellenza- II giornata*

*Fiamme Oro Rugby * v Toscana Aeroporti I Medicei *45-10 *(31-3)

*Marcatori**:* *p.t. *4’ m. Favaro tr Roden (7-0), 12’ cp Newton (7-3), 18’
cp Roden (10-3), 26’ m. Cocivera tr Roden (17-3), 33’ m. Di Massimo tr
Roden (24-3), 36’ m. Edwardson tr Roden (31-3); *s.t. *67’ m. Bacchetti tr
Roden (38-3), 69’ m. Bergamin tr Roden (45-3), 76’ m. Cerioni tr Newton
(45-10)

*Fiamme Oro Rugby: *Edwardson (68’ Sepe); Di Massimo, Gabbianelli, Massaro,
Bacchetti; Roden, Parisotto (65’ Martinelli); Amenta (Cap.) (68’ Bergamin),
Favaro (41’ Cornelli), Bianchi; Caffini (46’ Duca), Fragnito; Di Stefano
(46’ Iacob), Moriconi (51’ Daniele), Cocivera (56’ Iovenitti)

*all*. Guidi

*I Medicei:* Ceriomi; Lubian, Mattoccia, McCann (41’ Rodwell), Citi;
Newton, Fusco (56’ Taddei); Bottacci (56’ Cosi); Boccardo, Chianucci; Riedo
(80’ Montivero), Cemicetti (53’ Savia); Battisti, Corbetta (56’
Baruffaldi); Zilieri (50’ Cesareo)

*all.* Presutti

*arb.* Chirnoaga (Roma)

*g.d.l**.* Pierantoni (Roma), Bonacci (Roma)

*Calciatori*: Roden (Fiamme Oro Rugby) 7/7, 2/2 Newton (I Medicei)

*Note: *Giornata soleggiata. Spettatori: circa 400

*Cartellini*: –

*Man of the Match*: Luca Roden (Fiamme Oro Rugby)

*Punti conquistati in classifica*: Fiamme Oro Rugby 5 – I Medicei 0

*21 ottobre 2017 *

*Cristiano Morabito – Media manager Fiamme Oro Rugby*


_________________________________________
Cristiano Morabito
Media Manager Fiamme Oro Rugby
tel +39 334 6911342 – +39 331 3731101
skype: cristiano_morabito
twitter: @crismorabito
facebook: cristiano.morabito
www.fiammeororugby.it