La società Amatori Parma Rugby Club nel dare la notizia ufficiale, già
uscita sugli organi di stampa nei giorni scorsi, che Riaan Mey, prima
giocatore e capitano, poi tecnico e dirigente della società, dopo un
rapporto di collaborazione ventennale ha ricevuto una nuova opportunità
di carriera che riempie di orgoglio il club e rivolge a Riaan alcune
parole di saluto, di ringraziamento ed augurio.

/Ciao Riaan, /

/dopo 20 anni con noi hai oggi l’occasione di impegnarti in un’altra
società che ha obiettivi che con noi hai già vissuto all’inizio della
tua carriera di giocatore e poi di allenatore./

/Il momento, la scelta ci provocano sicuramente una sensazione di
tristezza, un qualche interrogativo … ”ma come???? ”…”è possibile?” /

/Ma una costante della vita è … il cambiamento  per cui, superato il
momento iniziale, vogliamo dirti che siamo orgogliosi di averti prima
scoperto come grande giocatore, poi conosciuto come tecnico, e
soprattutto come uomo ed educatore di giovani. /

/Siamo felici che tu abbia scelto l’Italia, Parma e l’Amatori per farne
la tua casa e che tu ed Helene abbiate deciso di far crescere qui la
vostra bellissima famiglia. /

/Siamo certi che i sentimenti ed i rapporti che hai saputo instaurare
qui li provocherai ugualmente nelle persone che ti saranno vicine nel
tuo nuovo incarico. /

/In bocca al lupo Riaan, ci lega e ci legherà sempre il rugby ma
soprattutto la stima, /

/UN ENORME *GRAZIE*!!! /

/*Baie dankie en goeie werk*!!! /

/Ricordati che l’Amatori sarà sempre casa tua/

Il Presidente, il Consiglio

e tutta la famiglia Amatori