Ritorna finalmente alla vittoria l’Arca Gualerzi Amatori che espugna il
“Barca” di Bologna, interrompendo un digiuno di quasi due mesi con
l’ultima vittoria che risaliva al 27 gennaio contro il Vasari Arezzo.

31 a 26 il risultato finale in favore dei ragazzi di De Rossi e bonus
offensivo grazie alle 5 mete segnate, di cui 3 trasformate da Negrello,
che consentono ai blucelesti di tenere a distanza Jesi, oggi corsaro ad
Arezzo e prossimo avversario domenica prossima dell’Amatori alla
Cittadella del Rugby di Parma, e di guadagnare un punto sul Modena Rugby
sesto in classifica e capace oggi di sconfiggere la capolista Florentia.

Differenti le motivazioni tra i due quindici in campo con i padroni di
casa alla ricerca di punti per la lotta salvezza e l’Amatori, con
l’infermeria sempre più affollata cui oggi si sono aggiunti Letizia,
uscito dopo 7 minuti di gioco, e Ciasco.

E sono i padroni di casa infatti ad aprire le marcature dopo soli due
minuti con l’Amatori che replica con Tolaini pareggiando i conti ma un
uno due di Ruggeri nel giro di dieci minui e le seguenti trasformazioni
di Kharytonyk portano i padroni di casa sul 19 a 5. Non ci sta a perdere
l’Amatori che trova nel finale della prima frazione di gioco il pareggio
grazie alle due marcature di Ciusa e Bertozzi trasformate da Negrello.

Nella ripresa De Rossi rivede l’assetto della squadra mettendo Negrello
apertura affiancato a mediano di mischia da Mezzadri e Tonelli che
ritorna nel ruolo di estremo e i risultati non si fanno attendere con
due mete delle ali Spagnoli e Letizia che chiudono virtualmente la
partita. A pochi minuti dal termine però i padroni di casa riaprono la
partita segnando la quarta meta portandosi sotto il break ma la difesa
bluceleste ferma gli attacchi del Reno che si deve accontentare del
doppio bonus.

Prossimo appuntamento per i blucelesti domenica prossima alla Cittadella
del Rugby di Parma quando arriverà a Parma il Rugby Jesi, ottavo in
classifica con 3 punti di ritardo dall’Amatori Parma.

*/Tabellino/
*

*Reno Rugby Bologna – Arca Gualerzi Amatori 26 – 31* (Pt 19 – 19)

Marcatori: Pt 2’m Vito, 13’ m Tolaini, 20’m Ruggieri tr Kharytonyk, 30’m
Ruggieri tr Kharytonyk, 36’ m Ciusa tr Negrello, 40’m Bertozzi tr
Negrello; St 48’m Spagnoli, 56’m Dondi tr Negrello, 73’ m Gargan tr
Kharytonyk*
Reno Rugby Bologna: *Gargan; Savini, Ruggieri, Savoia (Cap.),Santucci
(75’ Lami); Kharytonyk, Furetti; Vagheggini (58’ Calia), Carisi,
Domenichini (48’ Baldoni); Rufail, Babbini (73’Cremonesi); Vito (58’
Petrillo), Corsini, Minore, Murgulet (72’ Ellimah). Non entrato:
Graziosi. All.: Ogier
*Arca Gualerzi Amatori Parma Rugby: *Giampellegrini (41’ Mezzadri);
Tonelli; Carra (Cap.), Masini, Letizia (7’ Dondi); Gherri (41’
Spagnoli), Negrello; Ciasco (67’ Andreozzi), Massaroli (41’ Saccò),
Ciusa; Scarica (41’ Rossi), Armantini; Calì, Tolaini (52’ Sandri),
Bertozzi. All.: De Rossi
Arbitro: Vincenzo De Martino (Na)
Ammonito: 39’ Domenichini (Reno)