SI CHIUDE LA PRIMA SETTIMANA DI PREPARAZIONE. AGGREGATI SEI GIOCATORI INVITATI DALLO STAFF TECNICO.
Parma – Ultimo giorno di fatiche della prima settimana di raduno collettivo per le Zebre Rugby che hanno svolto il lavoro fisico e tecnico divise
tra la palestra dello SportCenter ed i campi della Cittadella del Rugby di Parma. Il nuovo staff tecnico ha potuto così cominciare il lavoro per la
prossima stagione agonistica che vedrà il primo impegno ufficiale tra due mesi esatti il primo weekend di Settembre con l’esordio nella seconda
stagione celtica dei bianconeri. All’appello tra i giocatori della rosa 2013/2014 ( http://www.zebrerugby.eu/giocatori/ ) mancano ancora gli undici
nazionali convocati con l’Italia per l’ultimo tour Sudafricano più Paolo Buso alle prese con la riabilitazione dell’infortunio subito al
termine della scorsa stagione, mentre sono stati invitati a svolgere il lavoro di preparazione pre-stagionale alcuni giocatori provenienti dal
campionato Eccellenza che si sono messi a disposizione dello staff tecnico diretto da Andrea Cavinato. Alcuni di essi sono giovani promettenti
d’interesse futuro per le Zebre come la terza linea Edoardo Ruffolo (la scorsa stagione a I Cavalieri Prato, classe ‘91), il tallonatore Giovanni
Scalvi (Rugby Reggio, classe ’92), l’ala Michele Visentin (Rugby Calvisano, classe ‘91) e l’utility back Simone Ragusi (Rugby Rovigo, classe
’92) che ha già assaggiato l’ambiente della franchigia federale nella scorsa stagione durante il periodo del Sei Nazioni 2013 mancando però
l’esordio nel campionato celtico. Quest’ultimo, impegnato con la nazionale Emergenti nell’ultima Nations Cup persa in finale dagli azzurri
contro la Romania a Bucarest lo scorso 16 Giugno si aggregherà al gruppo bianconero lunedì prossimo 8 Luglio. Insieme a loro lavorano anche due
giocatori d’assoluta esperienza che si sono messi in luce nell’ultimo massimo campionato italiano quali il mediano di mischia trevigiano Nicola
Benetti (Fiamme Oro, classe ’84) e l’apertura padovana Andrea Marcato (la scorsa stagione al Rugby Calvisano, classe ’83). Il numero nove del
gruppo sportivo della Polizia di Stato è stato votato come miglior giocatore dello scorso campionato Eccellenza (
http://www.federugby.it/index.php?option=com_content&view=article&id=5532:eccellenza-nicola-benetti-eletto-mvp-del-campionato-201213&catid=252:slide&Itemid=811
) e secondo tra i marcatori del torneo con 229 punti segnati mentre per Marcato parlano i 5 scudetti vinti in carriera ed i 16 caps con la maglia
azzurra guadagnati tra il 2006 ed il 2009 quando vestiva la maglia del Benetton Treviso.
Il direttore sportivo Roberto Manghi :”Abbiamo invitato questi atleti a cominciare la preparazione alla stagione 2013/2014 con le Zebre: ringrazio
la Federazione, le società d’appartenenza ed i giocatori per la loro disponibilità. Dal primo giorno di lavoro abbiamo un numero consistente di
atleti per cominciare al meglio a preparare le sfide che ci attendono la prossima stagione. Ci sono alcuni giovani di sicura prospettiva futura e
giocatori d’esperienza che hanno meritato questa opportunità. Benetti ha fatto molto bene l’anno scorso e Marcato potrebbe rappresentare una
soluzione in più nel ruolo di apertura per la nostra rosa. Probabilmente durante le finestre dei test match autunnali e del Sei Nazioni 2014 ci
saranno le occasioni per avere dei permit players come successo la scorsa stagione quando abbiamo fatto esordire nel PRO12 Bacchetti, Castagnoli e
Palazzani ( http://www.zebrerugby.eu/team/statistiche-stagione-20122013/ )”.
Dopo il weekend di riposo la squadra si ritroverà per continuare la preparazione lunedì prossimo 8 Luglio 2013: primo test estivo il 27 Luglio a
Millau (Francia) contro la formazione del secondo campionato professionistico francese -PROD2- dell’Aurillac (
http://www.zebrerugby.eu/quattro-le-sfide-della-prestagione-delle-zebre/ ) valida come prima sfida dei bianconeri al Vaquerin Challenge 2013. (
http://challengevaquerin.fr/110-programme-xx.html )

Leonardo Mussini

Social Media Manager
Mob. +39.335.34.81.08
email: social@zebrerugby.eu
email: media@zebrerugby.eu
Facebook FIR: www.facebook.com/federugby
Facebook Zebre: www.facebook.com/zebrugby
Twitter Zebre: http://twitter.com/ZebreRugby
www.federugby.it
www.zebrerugby.eu ( mailto:sdetoma@federugby.it )

[SUBSCRIPTIONS]