L’Italia femminile è tornata a riunirsi questa pomeriggio a Roma, presso il Centro Sportivo Giulio Onesti all’Acquacetosa, in vista del secondo turno del Torneo Femminile delle 6 Nazioni.

Sabato prossimo, 12 febbraio, l’Italdonne farà il suo ingresso allo stadio di Esher (10 chilometri da Twickenham) alle 16.30 (le 17.30 in Italia) per affrontare l’Inghilterra – vincitrice della scorsa edizione del Torneo – che  sabato scorso ha superato il Galles a Newport 19 a 0.

Un avvicendamento nella lista delle ventidue atlete convocate: Chiara Castellarin del Rugby Colorno subentra al posto dell’indisponibile Silvia Pizzati.

Il gruppo partirà da Roma per raggiungere Londra domani mattina alle 9.30. Venerdì è previsto nel pomeriggio l’allenamento di rifinitura al termine del quale il coach Andrea Di Giandomenico ufficializzerà il XV titolare.

Di seguito l’elenco delle 22 azzurre:
Giovanna Bado (Benetton Treviso)
Sara Barattin (Rugby Casale)
Martina Barbini (Sitam Riviera del Brenta)
Giuliana Campanella (Red&Blu Rugby)
Chiara Castellarin (Rugby Colorno)
Maria Grazia Cioffi (Rugby Benevento)
Elisa Cucchiella (Red&Blu Rugby)
Michela Este (Benetton Treviso)
Manuela Furlan (Benetton Treviso)
Lucia Gai Mustang (Rugby Pesaro)
Silvia Gaudino (Rugby Monza 1949)
Silvia Peron (Sitam Riviera del Brenta)
Sara Pettinelli (CUS Roma)
Elisa Rochas (Rugby Monza 1949)
Veronica Schiavon (Sitam Riviera del Brenta)
Flavia Severin (Benetton Treviso)
Michela Tondinelli (Benetton Treviso)
Eleonora Vaghi (Sitam Riviera del Brenta)
Diletta Veronese (Valsugana R. Padova)
Paola Zangirolami (Valsugana R. Padova) – CAPITANO
Sara Zanon (Benetton Treviso)
Cecilia Zublena (Rugby Sassenage Isere)