Il GF Nuove Tecnologie Colorno non riesce a bissare il successo di Arezzo e ,nella seconda giornata del Campionato Nazionale di Serie B, girone 2,  viene sconfitto per 16 – 3 tra le mura amiche dal Cus Roma, nuova capolista in coabitazione con l’Unione Prato Sesto.

I ragazzi allenati da Nolli, Dalla Chiesa e Vescovini pagano cara l’indisciplina mostrata durante l’incontro che ha permesso agli avversari di risalire spesso il campo senza fatica con i calci di punizione ricevuti, in più i colornesi non hanno saputo sfruttare alcune buone azioni imbastite in attacco per via di alcuni errori gestuali o di scelta.

La partita è stata molto fisica con i biancorossi che partono all’attacco e si installano nella metà campo avversaria e hanno due opportunità di muovere il tabellino con Scaioli, che non riesce a centrare i pali dalla piazzola.

I padroni di casa rimangono poi in doppia inferiorità per i cartellini gialli subiti nel giro di un paio di minuti da Baroni P. e Iemmi, ma non pagano dazio grazie ad un grande sforzo difensivo ed anzi passano in vantaggio al 19’ con un piazzato di Scaioli per il 3 – 0 su cui si chiude il primo tempo.

Nella ripresa il GF Nuove Tecnologie rientra in campo meno determinato e subisce l’iniziativa dei romani che al 3’ passano in vantaggio con una meta trasformata. I biancorossi provano a reagire ma commettono troppi errori e cominciano ad innervosirsi commettendo troppi falli che facilitano il compito degli ospiti e concedono loro altre tre occasioni per muovere il risultato negli ultimi venti minuti dell’incontro. Nel finale i colornesi cercano a più riprese la meta, ma non riescono a sfondare la difesa romana.

Marcatori: 19’ pt C.P. Scaioli; 3’ st, meta CUS Roma, tr.; 19’ C.P. CUS Roma; 34’ st C.P. CUS Roma; 37’ st C.P. CUS Roma

GF Nuove Tecnologie Colorno: Scaioli, Giuliani, IIlinca, Bolzoni, Baroni P., Buso, Iemmi, Da Lisca, Ceron, Soliman, Zanin, Pigazzani, Disnan, Marku, Bellingeri.

Subentrati: Mantovani, Chezzi, Luna, Sanfelici, Aimi, Franchini

Allenatori: Nolli, Dalla Chiesa, Vescovini