Secondo le direttive societarie, Lucio Artal si sta dividendo fra i compiti di vice allenatore e giocatore. L’espertissimo pilone oriundo, a lungo protagonista nella massima serie, sta coadiuvando l’allenatore in prima Diego Saccà nella guida della squadra biancoverde, pronta a giocare, dal prossimo 3 ottobre, il terzo campionato consecutivo di serie A1. Saccà e Artal sono aiutati dal preparatore atletico pratese Enrico Romei, un ‘personaggio’ che, pur giovanissimo, nel mondo della palla ovale non ha bisogno di presentazioni. Il Livorno Rugby, sul sintetico del campo ‘Maneo-Settembrini’ ha iniziato giovedì 26 gli allenamenti. Ampia la rosa a disposizione del ventinovenne Diego Saccà. Una rosa che si dovrebbe ulteriormente allargare nella prossima settimana, quando verranno ufficializzati gli innesti di elementi di grido, che faranno compiere alla formazione labronica il salto di qualità. Ecco gli elementi attualmente nel roster, atleti che stanno affrontando i primi allenamenti con grande impegno: Bufalini (pilone), Giugni (pilone), Artal (pilone), Marco Milianti (apertura-trequarti), Giacomo Brancoli (terza linea), Falleni (pilone), Toncelli (pilone), Gambini (ala), Filippi (3° linea), Gabriele Esposito (trequarti), Tito Chiesa (mediano di mischia), Ubaldi (trequarti), Antraciti (centro-ala), Baroni (pilone), Fabio Battagello (mediano-trequarti), Luca Battagello (trequarti), Matteo Bellini (tallonatore-terza linea), Gabriele Biagiotti (trequarti), Cortesi (terza linea), Gagliardi (terza linea), Lazar (pilone), Lecci (ala), Martinucci (trequarti), Neri (apertura-trequarti), Pannocchia (seconda linea), Pracchia (tallonatore), Erik Reitsma (trequarti), Willem Reitsma (trequarti), Andrea Saccà (terza linea), Enrico Squarcini (seconda-terza linea), Riccardo Squarcini (apertura), Stefano Vullo (pilone-seconda linea), Giuliano (centro-ala) e Buonamano (centro-ala). Rispetto allo scorso anno, la mischia ha perduto i piloni Lovotti e Burke, il tallonatore Salvi, il seconda-terza linea Giacomo Bernini, il terza centro Griffiths ed il mediano di mischia Matteo Mazzantini. Prima amichevole di un certo spessore il 12 settembre sul campo del Reggio Emilia, neo promossa in A2.