Grande festa al Centro sportivo Arcoveggio per il Rugby Bologna 1928 in occasione della prima partita casalinga del Campionato di C Elite.
Domenica 16 ottobre, alle 14,30, scenderanno in campo Emil Banca Rugby Bologna e Rugby Siena, ma lo spettacolo sarà assicurato fin dalle prime ore del mattino. Si inizia infatti alla Club House alle 10 per assistere insieme, in Tv, alla semifinale del Campionato del Mondo tra Australia e Nuova Zelanda. A seguire, alle 12,30, sul campo 2, incontro delle rappresentative Under 16 del Rugby Bologna 1928 e del Rimini.
Alla partita col Siena, verso le 17, seguirà un  “Terzo tempo” aperto a tutti gli atleti, ai tifosi e agli ospiti del Bologna Rugby.
Questo clima di festa dovrebbe dare un’ulteriore carica agli atleti impegnati nel difficile confronto con il Rugby Siena, squadra che domenica scorsa ha battuto in trasferta il Firenze, una delle favorite del torneo Elite. Aldrovandi è alle prese con diversi infortuni e il quindici che andrà in campo, benché di buona qualità, sarà quasi una scelta obbligata. Tra i trequarti e la mediana mancherà solo Sabbi e c’è l’incertezza Chichinato, tenuto a riposo in settimana per la botta rimediata ad Ascoli. Più complicata la situazione in mischia, anche se il rientro di Romita e il recupero di Macchione dovrebbero alleggerire la situazione. Non mancheranno fortunatamente i protagonisti della prima giornata, in testa a tutti Magallanes e Crescenzo (tre mete ciascuno) e Soavi, spostato a centro per far posto all’inossidabile Testoni, che sarà schierato estremo.