L’HBS GranDucato Parma Rugby attende al XXV Aprile, sabato 29 alle ore 15,00, L’Aquila Rugby per la prima giornata di ritorno del Campionato Nazionale d’Eccellenza. I ducali arrivano a questo importante appuntamento, l’ultimo prima della lunga pausa per il 6 Nazioni, con alcune defezioni importati.

Turroni e Galante sono usciti infortunati dal doppio turno della Coppa d’Eccellenza, Palumbo e Carugi non sono ancora recuperati, mentre Pascu è fermo a causa di una polmonite. A questi si aggiungono le assenze di Manici, convocato in Nazionale A e impegnato nel tour in Inghilterra e Scozia, Alberghini e Balsemin, chiamati da Cavinato in Nazionale Under 20, e Santelli indisponibile.

Il neoarrivo Birchall è stato subito convocato dai tecnici de Marigny e Prestera e si siederà in panchina pronto a dare il suo contributo a gara iniziata. In prima linea Goegan giocherà tallonatore con piloni Rizzelli e Tripodi. In seconda scenderanno in campo Vella e Du Plessis, mentre la terza linea sarà composta da Barbieri, Caffini e Dunbar. In mediana Bronzini parte titolare in coppia con Gerber, la coppia di centri sarà formata da Mayor e Castagnoli con Onori e Sintich all’ala e Jones estremo.

In panchina, oltre a Birchall, siederanno Denti, che rientra da un infortunio ed è in condizioni fisiche precarie, Evans, Contini, Cigarini, Dusi e Silva.

«Stiamo molto bene fisicamente, anche se abbiamo diversi giocatori infortunati. I ragazzi hanno lavorato molto bene questa settimana e penso che domani faremo una grande prestazione», ha detto il tecnico dell’HBS GranDucato Cristian Prestera, che continua: «L’Aquila è una squadra che è cambiata molto da inizio stagione, hanno una nuova apertura e cercano di giocare l’ovale, ma noi siamo veramente in forma».

Probabile Formazione HBS GranDucato Parma Rugby: Jones, Sintich, Castagnoli, Mayor, Onori, Gerber, Bronzini, Dunbar (cap), Caffini, Barbieri, Du Plessis, Vella, Tripodi, Goegan, Rizzelli

A disposizione: Denti, Evans, Birchall, Contini, Cigarini, Dusi, Silva

Allenatori: de Marigny – Prestera