Vittoria del Vibu Noceto, ma, come da pronostico, a conclusione di un match difficile, contro una squadra predisposta a giocare senza timore riverenziale. La differenza sul piano tecnico l’hanno fatta le fasi statiche, soprattutto la touche, dove il Noceto ha prevalso anche sui lanci dell’avversario.

Dopo un mese di sosta si vede subito che tra le file dei padroni di casa c’è da registrare qualche meccanismo, ma il Noceto ancora una volta ha messo in campo una difesa ferrea (solo sei punti subiti!) sul piano organizzativo, ma oggi meno bene sul piano individuale.

Gli ospiti, che hanno dovuto rinunciare dopo pochi minuti all’estremo Cincotto, hanno dimostrato tutto il valore che li ha portati a vincere gli ultimi quattro incontri, certamente hanno esercitato più possesso, ma conquistato meno territorio e mai si sono resi pericolosi per una segnatura “pesante”.

Il Noceto ha messo in mostra migliore qualità anche se in poche occasioni. La segnatura del Noceto è venuta grazie ad un delizioso calcio di Anversa sull’ala dove si è fatto trovare pronto Del Nevo che è riuscito a toccare in meta sulla bandierina.

Anversa ha comunque trasformato. Da segnalare al 34’ della ripresa una splendida azione di Saccomani che per un soffio non si è tradotta in meta. Con questa vittoria il Vibu Noceto si porta al secondo posto in classifica, scavalcando il Blugeo Colorno, dietro al Mogliano

Classifica: Marchiol Mogliano punti 41; Vibu Noceto punti 39; Mantovani Pol Lazio punti 38; BluGeo Colorno punti 37; Giunti Firenze punti 31; Orved San Donà punti 25; Livorno Rugby punti 23; Amatori Milano punti 21; Udine Rugby punti 16; Piacenza Rugby punti 14; Zhermack Badia punti 11; Rugby Banco di Brescia 10

Prossimo Turno domenica 17 gennaio 2010

Amatori Milano – Mogliano Rugby; Giunti Firenze – Zhermack Badia; Blugeo Colorno – Piacenza; Udine Rugby – Vibu Noceto; Mantovani Lazio – Livorno; Orved San Donà – Banco di Brescia.o.