I campioni del mondo del Sudafrica ritrovano il loro capitano John Smit per il secondo ed ultimo test della serie contro l’Italia di sabato 26 giugno ad East London (ore 15.00, diretta Sky Sport 2).

Sette le novità nella formazione degli Springboks dopo la vittoria per 29-13 sull’Italia di Nick Mallett ottenuta sabato scorso a Witbank: turno di riposo per il seconda linea Victor Matfield, leader verdeoro nel primo test, sostituito da Andries Bekker, mentre in terza linea torna Schalk Burger. Nella linea dei trequarti confermata la mediana Steyn-Januarie, con Aplon che passa da ala ad estremo, De Villiers da centro ad ala e De Jongh e Fourie schierati dal primo minuto come centri.

Questa la formazione del Sudafrica:

15 Gio Aplon (Vodacom Stormers) – 3 caps

14 Jean de Villiers (Vodacom Western Province) – 57 caps

13 Jaque Fourie (Vodacom Stormers) – 56 caps

12 Juan de Jongh (Vodacom Stormers) – 3 caps

11 Bryan Habana (Vodacom Stormers) – 59 caps

10 Morné Steyn (Vodacom Bulls) – 14 caps

9 Ricky Januarie (Vodacom Stormers) – 43 caps

8 Pierre Spies (Vodacom Bulls) – 30 caps

7 Francois Louw (Vodacom Stormers) – 3 caps

6 Schalk Burger (Vodacom Stormers) – 56 caps

5 Andries Bekker (Vodacom Stormers) – 21 caps

4 Bakkies Botha (Vodacom Bulls) – 66 caps

3 Jannie du Plessis (Sharks) – 15 caps

2 John Smit (Sharks, Capitano) – 95 caps

1 Gurthrö Steenkamp (Vodacom Bulls) – 24 caps

a disposizione

16 Chiliboy Ralepelle (Vodacom Bulls) – 11 caps

17 BJ Botha (Ulster) – 21 caps

18 Danie Rossouw (Vodacom Bulls) – 48 caps

19 Dewald Potgieter (Vodacom Bulls) – 4 caps

20 Ruan Pienaar (Sharks) – 39 caps

21 Butch James (Bath) – 36 caps

22 Wynand Oliver (Vodacom Bulls) – 28 caps